Associazione Bichi Reina Leopardi Dittajuti

Andrea Carradori

Andrea Monaldo Carradori (nelle foto), di origine recanatese, é impegnato, soprattutto nel campo della musica liturgica e corale fin da piccolo.
Per questo motivo è stato sempre inserito nella vita ecclesiale diocesana con incarichi di carattere liturgico e di responsabilità in settori giovanili.
Il Vescovo di Macerata, il compianto Mons. Tarcisio Carboni, lo volle Padre Sinodale nel Sinodo Diocesano membro della Commissione Liturgica.
E' stato anche fondatore dei Pueri Cantores di Tolentino, gruppo riconosciuto specificatamente dal Vescovo attuale Mons. Luigi Conti.
Per l'attività svolta a favore della coralità locale, del recupero e dello studio degli antichi Organi, alcuni dei quali salvati da sicura distruzione, e della valorizzazione delle tradizioni della sua gente, ha ricevuto numerosi attestati di riconoscenza da Enti pubblici ed istituzioni culturali.
E' attualmente Maestro della Schola Cantorum "Giuseppe Bezzi" della Basilica di San Nicola, fondata nel 1901, dopo aver ricoperto analogo incarico nelle Cattedrali di Tolentino, prima, e di Macerata, poi.
Ha fondato e diretto per molti anni l'Associazione Culturale e Concertistica "Domenico Silverj" di Tolentino, ideando pure la rassegna concertistica "I Cortili d'Estate" nelle ville e nei palazzi patrizi della Regione.
E' Socio Fondatore dell'Associazione Culturale "Bichi Reina Leopardi Dittajuti".
Nel 1989 Carradori ha dato vita nelle Marche alle celebrazioni commemorative del martirio di Luigi XVI, della moglie Maria Antonietta e dei Martiri della Vandea, organizzando pure le celebrazioni regionali per ricordare la gloriosa Insorgenza marchigiana.
L'opera intrapresa da Carradori, a favore delle tradizioni locali, ha accellerato il ritorno nelle Marche del Sovrano Militare Ordine di Malta che, attualmente, vanta ben tre delegazioni.
Collabora con Comuni ed Enti pubblici e privati per iniziative culturali e concertistiche.
E' stato fra i fondatori dell'Orchestra Filarmonica Marchigiana http://www.filarmonicamarchigiana.com.
Ha pubblicato per Case editrici e per Enti pubblici e privati numerosi ed apprezzati studi sulle antiche realtà corali e liturgiche e sugli Organi antichi delle Marche.
E', soprattutto, amico dei giovani che amano la Liturgia ed il canto sacro.
A livello nazionale Carradori collabora con Associazioni che si battono per la valorizzazione ed il recupero della tradizione latino-gregoriana liturgica.

 

(clicca sulle foto per ingrandire)